LECCE: il centrodestra "compatto" non riesce a mandare a casa Salvemini.

Valente (M5S) non si presenta, Nuzzaci non raccoglie, Gigante è in Thailandia: niente scioglimento.

LECCE: il centrodestra LECCE –
Il consigliere Cinque Stelle Fabio Valente non si presenta, il collega dell’Udc Marco Nuzzaci non raccoglie l’invito, la consigliera di centrodestra Paola Gigante è in Thailandia.

Il centrodestra è “compatto”, così come dichiarato al termine della breve riunione, al cospetto del segretario generale del Comune Vincenzo Specchia, allo scopo di presentare le firme in tempo per lo scioglimento del Consiglio Comunale.

Delle 17 necessarie ne manca una, però.

E l’intenzione di mandare la città al voto subito, ponendo fine all’amministrazione Salvemini, non va in porto.


Sandra Signorella

( da Ilpaesenuovo.it )


scritto da adriano.napoli il 24/02/2018 12:04